INDICATORE DI TEMPESTIVITA’ DEI PAGAMENTI SUDDIVISI PER ANNUALITA’

VALORI ANNUALI

Riferimenti normativi:

D.Lgs.vo n. 33/2013:
Art. 33. Obblighi di pubblicazione concernenti i tempi di pagamento dell’amministrazione.
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato: «indicatore di tempestività dei pagamenti».

art. 10 del DPCM del 22/9/2014
1. Le amministrazioni pubblicano l’indicatore annuale di tempestività dei pagamenti di cui all’art. 9, comma 1, del presente decreto entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello di riferimento, secondo le modalità di cui al comma 3 del presente articolo.
2. A decorrere dall’anno 2015, con cadenza trimestrale, le amministrazioni pubblicano l’indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti di cui all’art. 9, comma 2, del presente decreto entro il trentesimo giorno dalla conclusione del trimestre cui si riferisce, secondo le modalità di cui al comma 3 del presente articolo.

ANNUALITA’ 2017  –  ANNUALITA’  2016  –  ANNUALITA’  2015  –  ANNUALITA’  2014  –  ANNUALITA’  ISS 2013  – ANNUALITA’ UFF. III  2013  –  ANNUALITA’ fatture 2012